Salta al contenuto principale

Come disporre una toilette funzionale?

  • 10 mar 2023

In una vecchia canzone ceca, il cantante descrive il paradiso come un luogo con begli alberi e toilettes pulite. La toilette è una stanza trascurata all'interno della casa, ma sappiamo tutti come una visita a un gabinetto che non funziona correttamente o in cui non ci sentiamo a nostro agio possa rovinare il nostro soggiorno nell'appartamento o nella casa di qualcuno. Ecco un articolo su come progettare una toilette funzionale. Innanzitutto, descriviamo come questa dovrebbe essere in termini di standard. Metteremo poi a confronto i due tipi principali di WC: monoblocco e sospeso. Descriveremo quindi i tipi di installazione, parleremo del dispositivo di risciacquo e del copriwater e citeremo infine alcuni accessori che non dovrebbero mancare in una toilette veramente confortevole.
 

La toilette in termini di normativa

Quando si arreda un nuovo appartamento o una casa familiare, è necessario conoscere i principi della progettazione igienico-sanitaria. Le norme stabiliscono con precisione il numero e la posizione degli arredi in base alle dimensioni dell'appartamento. Citiamo almeno i più importanti. In un appartamento con due o più stanze, il vaso WC deve essere collocato in una stanza separata. Negli appartamenti più piccoli, questo può condividere lo spazio con la vasca da bagno o la doccia, cioè far parte del bagno. Se preferite questa soluzione, provate a separare il WC con almeno una mezza parete divisoria, una paratia in vetro o simili.

Se l'appartamento ha cinque o più stanze, I vasi WC installati devono essere almeno due. Tuttavia, è sufficiente collocarne uno solo in una stanza separata. Il secondo può trovarsi nel bagno. Quanto alla toilette separata, quanto dovrebbe essere grande? Deve avere una larghezza di 900 mm e una lunghezza di almeno 1200 mm. Tuttavia, se la porta si apre verso l'interno, la lunghezza deve essere di almeno 1550 mm. Ricordate inoltre che l'ingresso al bagno non deve provenire dal soggiorno o dalla cucina. Se nell'abitazione sono presenti più toilettes, la norma consente l'ingresso dalla camera da letto.

 

Tipologie di WC

L'offerta dei produttori prevede 2 tipologie di base. Negli appartamenti più vecchi è più diffusa la tipologia con installazione direttamente sul pavimento, parte integrante di questa é il serbatoio di risciacquo, posizionato posteriormente al copriwater. Questo tipo, chiamato WC monoblocco, è ancora in produzione e molte persone ne apprezzano la facile installazione. Al momento della scelta e dell'installazione, è sufficiente prestare attenzione alla posizione degli scarichi e dell'alimentazione dell'acqua. Oggi, tuttavia, la maggior parte dei clienti cerca il secondo tipo, ossia il WC sospeso. L'aspetto è più elegante e la manutenzione più semplice, in quanto é possibile lavare il pavimento sotto la toilette stessa. Questi WC hanno un look discreto, ma i modelli moderni vantano una capacità di carico fino a 400 kg. Lo svantaggio è che è molto più difficile da installare.

 

wc kombi               wc klozet

Montaggio del WC

shutterstock_68196244.jpg

In questo paragrafo giungiamo all'installazione. Se si opta per un WC sospeso, è necessario acquistare anche il modulo di installazione. Non solo, ma è necessario che la toilette disponga di uno spazio adeguato. Il modulo di installazione, che include la cassetta di risciacquo, è incorporato in una sorta di parete divisoria. Il vantaggio è che questa parete divisoria può essere pitturata o rivestita con piastrelle di ceramica o carta da parati. Pertanto, scompare visivamente dalla stanza, pur svolgendo la sua funzione. Le tubature possono essere fatte passare intorno a tutta la stanza, in modo che il WC non debba essere direttamente adiacente al tubo di scarico

Se invece preferite un WC monoblocco, l'installazione è semplice: il vaso è fissato al pavimento. Tuttavia, spesso il dispositivo di risciacquo deve essere acquistato separatamente. Al momento del montaggio, occorre considerarne attentamente l'altezza, in base a quella dei membri della famiglia. Questo significa che bisogna tenere conto dei bambini, ma non significa che se in casa ci sono bambini in età prescolare occorre posizionare il vaso ad un'altezza di 25 cm. Dopo tutto, i bambini cresceranno e, fino ad allora, potranno usare uno scalino. Dal punto di vista ergonomico, l'altezza ideale è di 40 cm.

Risciacquo

Non sottovalutate il fattore del risciacquo quando scegliete un WC. L'utilizzo della toilette rappresenta una percentuale significativa del consumo di acqua in casa. Chi ha un WC vecchio in casa spende inutilmente centinaia di euro l'anno. I WC di oggi sono molto più economici. L'ideale è scegliere un risciacquo a 2 volumi. Un pulsante scarica una quantità d'acqua economica, di solito 3 litri, l'altro lascia entrare più acqua. Un importante elemento di design dei WC attuali sono le placche di comando, disponibili in innumerevoli modelli che variano per forma e colore.

wc splachovadlo

Il copriwater

slowclose_mio-n.jpg

Avete già una toilette funzionante, ma dovete anche renderla confortevole per l'uso quotidiano. La scelta del sedile è quindi importante. I modelli più economici costano pochi euro, ma sono prodotti in plastica a basso costo, che si romperá dopo pochi utilizzi. È meglio scegliere un copriwater solido. I migliori produttori utilizzano oggi il duroplast, materiale gradevole al tatto anche nell'inverno più freddo. Si consiglia di scegliere un modello di copriwater con funzione softclose. Si tratta di un sistema di chiusura idraulico: il sedile scende lentamente e non sbatte contro il vaso se lo si fa cadere inavvertitamente quando lo si ribalta.

Altri elementi di arredo

Se vi rimane spazio nella toilette, considerate l'installazione di un bidet, consigliato soprattutto alle persone anziane e alle donne, per le quali il bidet offre un maggiore comfort durante l'igiene intima. Tuttavia, è facile per tutti abituarsi. E una volta che si inizia a usare il bidet, non si vuole più rinunciarvi. Anche un lavabo è utile nella toilette, o un lavamani, se lo spazio è ridotto.

bidet

Prodotti correlati

322,43 € IVA inc.
Disponibili 15 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
3D model
183,10 € IVA inc.
Avvio spedizione solitamente entro 28 giorni lavorativi
3D model
287,68 € IVA inc.
Disponibili > 100 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
3D model
119,32 € IVA inc.
Disponibili > 100 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
39,97 € IVA inc.
Disponibili > 100 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
3D model
80,23 € IVA inc.
Disponibili > 100 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
94,57 € IVA inc.
Avvio spedizione solitamente entro 17 giorni lavorativi
361,25 € IVA inc.
Disponibili 13 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
438,36 € IVA inc.
Disponibili 1 pz
Avvio spedizione Lunedì 22. 4.
Torna su