Salta al contenuto principale

Dalla porcellana al bidet elettronico. Ecco come riassumere semplicemente la storia del marchio Villeroy & Boch, famoso in tutto il mondo. Ma la sua storia è molto più ricca. Scoprite con noi le tappe più interessanti del marchio, che quest'anno compie 275 anni! 
 

Il marchio Villeroy & Boch è conosciuto in tutto il mondo per le sue porcellane e ceramiche di design, ma anche per i suoi prodotti di alta qualità per il bagno. Pochi marchi globali possono vantare una storia così ricca e variegata come Villeroy & Boch. Diamo un'occhiata al viaggio dalle prime ciotole all'arredo bagno completo. Scoprite la storia di un marchio che ha affrontato le sfide del tempo, nonché i cambiamenti politici e sociali, grazie alla sua perseveranza, al pensiero innovativo e al design accattivante.

villeroy boch

Dai cannoni alla porcellana

Il fondatore originario del marchio, Francois Boch, produceva ferro e cannoni per la corte reale francese. Ma decise di cambiare campo e concentrarsi su un settore allora giovane ma promettente: la produzione di porcellana.

All'epoca, la porcellana era molto costosa e valutata come l'oro. Non fu quindi l'unico a lanciarsi in questo settore, ma a differenza della concorrenza, Francois Boch pensava in modo innovativo. Con i suoi tre figli, nel 1748 fondò un piccolo laboratorio di ceramica, che non era un’ordinaria officina. Le ruote del vasaio erano alimentate dall'acqua, una novità assoluta per l'epoca. Questo rese la produzione molto più efficiente e veloce, Francois poté così dedicare il tempo risparmiato al design originale.

Il permesso di Maria Teresa

Il Lussemburgo era uno dei maggiori acquirenti di questa porcellana, per cui la famiglia voleva stabilirvi un secondo laboratorio di ceramica. Nel 1766, il figlio di Francois, Pierre-Joseph presentò al governo una richiesta di autorizzazione per la creazione di una manifattura nella provincia di Lussemburgo. Tra le numerose aziende che ne fecero richiesta, Maria Teresa concesse il permesso proprio a loro. Fu creata una serie di porcellane chiamata Alt Luxemburg con il creativo motivo Brindille, un piccolo fiore blu su un viticcio, e molto altro ancora.

I primi strumenti meccanici

Nel 1809, Jean-François Boch acquistò l'ex abbazia benedettina di Mettlach e vi impiantò un modernissimo laboratorio. In questo laboratorio, gli operai utilizzavano macchine meccanizzate per la produzione di stoviglie, progettate dallo stesso Jean-François Boch. Queste invenzioni contribuirono alla rivoluzione industriale del marchio e alla produzione di stoviglie in serie.

villeroy boch 1809

Finta porcellana in gres 

Nel 1829, Jean-Francois Boch sviluppò un nuovo tipo di gres di colore bianco brillante ed estremamente duro. Assomigliava alla porcellana, ma era molto più economico. Grazie a questo materiale, la porcellana non era più appannaggio della nobiltà e delle classi più abbienti. Chiunque poteva acquistare una versione più economica. L'azienda ricevette una medaglia d'oro per questo materiale alla prima fiera prussiana di Berlino nel 1822, e successivamente diversi altri riconoscimenti internazionali.

Fusione e matrimonio

Un'altra pietra miliare per il marchio fu la fusione con l'allora concorrente Nicolas Villeroy, proprietario di una fabbrica di terracotta. Come Francois Boch, Nicolas Villeroy fu un pioniere nel suo campo: fu il primo a utilizzare il carbone come combustibile per la produzione di ceramica, e sperimentò la stampa di modelli per accelerare la produzione. 

Per l'espansione pianificata, era opportuno fondere le due aziende, così nel 1836 fu fondata Villeroy & Boch, un'azienda che sfruttava i punti di forza di entrambe le famiglie: creatività, design originale, spirito imprenditoriale, capacità produttiva e pensiero innovativo. In seguito, anche le famiglie si sono unite, poiché i figli dei due fondatori si sono detti "lo voglio".

I primi bagni negli appartamentï

Alla fine del XIX secolo, Villeroy & Boch approfittò delle scoperte archeologiche e iniziò a creare copie di piastrelle romane. Questo portò al suo ingresso nel segmento dei sanitari. Quando i bagni cominciarono a diventare una parte comune degli appartamenti, il marchio creò lavabi e vasche da bagno in gran numero. La chiave delle serie su larga scala risiedeva nella tecnica di colare la ceramica liquida negli stampi

historie villeroy boch

Fama in tutto il mondo

Grazie all'innovazione, alla qualità dei prodotti, al talento commerciale e al design originale, Villeroy & Boch è diventato un attore globale molto popolare sul mercato. L'azienda ha fornito stoviglie alle famiglie reali, ma ha anche vinto diverse commissioni prestigiose. Le piastrelle di ceramica adornano il Grand Theatre di Mosca, in Russia, i corridoi e le cabine di prima classe del Titanic, l'Holland Tunnel che collega l'isola di Manhattan a New York con Jersey City e il palazzo del principe di Thurn e Taxis a Ratisbona.

Villeroy & Boch oggi

Il marchio Villeroy & Boch ha avuto successo per tutto il XX secolo, anche se alcuni dei suoi edifici di produzione sono stati distrutti durante la guerra mondiale. Oggi è conosciuto in tutto il mondo, non solo nel mondo della porcellana, ma anche in quello del bagno e del benessere.

L'azienda si concentra su prodotti di qualità dal design originale in 5 segmenti principali:

  1. utensili da cucina

  2. attrezzature per hotel e ristoranti

  3. cucine – lavelli e miscelatori da lavello

  4. bagno e wellness – sanitarilavabivasche da bagnopiatti doccia, specchi e altro

  5. pavimenti

soucasnost villeroy boch

La chiave del successo dell'azienda continua a essere l'innovazione, l'uso di tecnologie moderne, la collaborazione con designer di fama mondiale e, naturalmente, una gamma diversificata di prodotti di alta qualità.

 

Altre curiosità su Villeroy & Boch

  • Soluzioni innovative: ruote da vasaio alimentate ad acqua, stampa su porcellana, strumenti meccanici per agevolare il lavoro, carbone come combustibile.

  • Nel 1812, Pierre-Joseph Boch fondò un'assicurazione sociale completa, da cui Bismarck trasse ispirazione 70 anni dopo.

  • Nel 1852, Eugen von Boch restaurò un mosaico pavimentale romano scoperto dagli archeologi nella zona di Mettlach. Dal 1852, l'azienda produsse piastrelle ispirate a questo mosaico con il nome di Mettlacher Platten.

  • Dal 1856 l'azienda produce anche stufe in mattoni.

  • Nel 1876 iniziò la produzione dei primi lavabi portatili.

  • Villeroy & Boch fornì anche prodotti speciali a Luigi II. di Baviera.

  • Nel 1879, Villeroy & Boch lanciò oggetti d'arte in terracotta resistenti alle intemperie.

  • Vincent van Gogh dipinse un ritratto del suo amico Eugène Boch, oggi esposto al Museo d'Orsay di Parigi. Il ritratto è intitolato Der Dichter (Il poeta).

  • Nel 1924, l'azienda iniziò a stampare porcellane utilizzando lastre di rame in cui il disegno veniva inciso in anticipo.

  • Villeroy & Boch produce vasellame papale dal 1955.

Il 275° compleanno

"I 275 anni di Villeroy & Boch sono patrimonio e futuro al contempo", sottolinea Frank Göring, CEO di Villeroy & Boch dal 2007. "Siamo orgogliosi di questo anniversario speciale e non vediamo l'ora di festeggiarlo con i nostri dipendenti, clienti e partner in tutto il mondo".

Dal 1748, Villeroy & Boch è sinonimo di qualità, estetica di lusso e idee progressiste. Fin dagli inizi, l'obiettivo di Villeroy & Boch è stato quello di progettare case in cui le persone possano godere dei momenti della vita. Villeroy & Boch trasforma cosí ordinarie abitazioni in case.

E noi auguriamo al marchio altri 275 anni!

Prodotti correlati

138,76 € IVA inc.
Disponibili 23 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
293,82 € IVA inc.
Disponibili 19 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
416,31 € IVA inc.
Disponibili 8 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
893,96 € IVA inc.
Disponibili 9 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
1.011,87 € IVA inc.
Disponibili 15 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
448,00 € IVA inc.
Avvio spedizione solitamente entro 44 giorni lavorativi
416,73 € IVA inc.
Disponibili 67 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
256,20 € IVA inc.
Disponibili 9 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
454,43 € IVA inc.
Avvio spedizione solitamente entro 22 giorni lavorativi
451,72 € IVA inc.
Disponibili 2 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
944,96 € IVA inc.
Disponibili 2 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
722,61 € IVA inc.
Disponibili 4 pz
Avvio spedizione il giorno successivo
Torna su